I miei testi | La casa sulla roccia - Clicca sulla nota per ascoltare

Caro amico non ti fermare
quando stai per costruire
ogni cosa si può fare
ma ci vuole tanto amore

Se vuoi fare una casa grande
non puoi farla sopra la sabbia
ogni pietra che ci metti
devi scegliere con rabbia

Mille rose sopra il balcone
che ripetono la tua canzone
come è bella casa mia
è la più bella che ci sia

E venne l'acqua cantando gorgogliando
poi divenne un gran fiume e scese forte correndo
ed ogni cosa portava via

E venne l'odio l'invidia poi divenne una spada
che feriva il tuo cuore
non si regge senza amore
e la casa sulla sabbia venne giù.

Caro amico ci vuole tempo
per costruire l'amore o un canto
per resistere a mille invidie
che ti passeranno accanto

Prima dei fiori alle finestre
prima ancora di cercare un cuore
devi mettere al primo posto
una roccia dove costruire

Sarà fatta di sudore e pianto
di ferite e notti senza incanto
ma ogni pietra che sceglierai
sarà quella che non cade mai

E venne l'acqua...
ma la casa sulla roccia non venne giù

Vide il fiume e la tempesta
sopportò le gelosie
le improvvise nevicate... Le tue pazzie
ma la casa sulla roccia non venne giù
ma la casa sulla roccia non venne giù